Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Avvisi » A partire dal mese di agosto 2018 il Comune di Sfruz rilascia la nuova CARTA DI IDENTITA' ELETTRONICA!

A partire dal mese di agosto 2018 il Comune di Sfruz rilascia la nuova CARTA DI IDENTITA' ELETTRONICA!

di Venerdì, 31 Agosto 2018

A partire dal mese di agosto 2018 il Comune di Sfruz rilascia esclusivamente carte di identità elettroniche.

La carta di identità costa 22,20 euro e la procedura di acquisizione dei dati dura circa 15 minuti.

A partire dal mese di agosto 2018 il Comune di Sfruz rilascia esclusivamente carte di identità elettroniche.

La carta di identità costa 22,20 euro e la procedura di acquisizione dei dati dura circa 15 minuti.

Per il rilascio della carta d’identità è necessario presentarsi all’Ufficio Anagrafe muniti di:

1 → una fototessera recente (si veda l'allegato per le caratteristiche delle foto);

2 → la carta di identità scaduta o in scadenza. Se non è più in possesso della carta di identità perché smarrita, dovrà consegnare anche la denuncia di smarrimento fatta alla stazione dei Carabinieri e un documento di riconoscimento valido (passaporto o patente o licenza di porto d’armi) - in mancanza si procederà all'identificazione mediante due testimoni maggiorenni.

3 → la tessera sanitaria/carta provinciale dei servizi;

4 → il titolo di soggiorno in corso di validità, se cittadino/a straniero/a.

Il Comune identifica il cittadino, acquisisce la foto, la firma, le impronte digitali, il pagamento della carta di identità e rilascia ricevuta. Il nuovo documento verrà inviato per posta entro sei giorni lavorativi dal Poligrafico dello Stato che provvede alla materiale stampa del documento e all'invio all'indirizzo comunicato al momento della richiesta.

CONDIZIONI CHE NON PERMETTONO L'ESPATRIO: i cittadini italiani, per ottenere una carta d’identità valida per l’espatrio, dovranno dichiarare di non trovarsi in nessuna delle condizioni, riportate in allegato, che non permettono l'espatrio.

DONAZIONE ORGANI: al momento del rinnovo della carta d’identità, se lo vorrà, potrà esprimere anche il consenso o il diniego a donare gli organi e tessuti.

PER I MINORI:

la carta d’identità – per i cittadini italiani – può essere rilasciata valida per l’espatrio, previa autorizzazione di entrambi i genitori/tutori che dovranno compilare l’atto di assenso e dichiarare la mancanza delle relative cause ostative all’espatrio.

Se è richiesta non valida per l’espatrio è sufficiente che il/la minore si presenti con la carta di identità scaduta, accompagnato da uno dei genitori/tutori.

Cerca